Chiama 339 2914073 o 338 7822078 Via Monte di Dio n°14 - 80132 Napoli
Orari di Apertura Lun - Ven: 9:00 - 19:30 Sab: Chiuso
Acquisto di immobile di provenienza donativa. Come tutelarsi Articolo precedente Come fare per ottenere i... Articolo successivo Come presentare la domanda...

Acquisto di immobile di provenienza donativa. Come tutelarsi

 

Se stati trattando l’acquisto di una casa che il venditore ha ricevuto per donazione devi sapere che potresti correre il rischio di subire un’eventuale azione di riduzione da parte dei legittimari del donante e  nel caso di esperimento vittorioso dell’azione, potresti perdere l’immobile.

L’acquisto di un immobile di provenienza donativa presenta il rischio che i legittimari del donante (ascendenti, coniuge e discendenti) possano impugnare l’atto di donazione e rendere cosi inefficace la successiva vendita .

In questo caso l’acquirente, per tutelarsi dal rischio dell’esercizio da parte dei legittimari della azione di riduzione e conseguente azione di restituzione sull’immobile donato potrà stipulare una polizza assicurativa che lo tuteli dal danno economico che potrebbe subire .

Anche le spese legali sono assunte dalla compagnia assicurativa e la copertura è efficace anche in caso di aggravamento del rischio dovuto al mutamento della circostanze.

Il premio unico da pagare varia ovviamente in funzione del valore dell’immobile e del rischio di impugnativa della donazione che viene valutato tenendo conto tra l’altro dell’ età del donante e  del numero dei legittimari.

Questo tipo di polizza assicurativa si sta diffondendo piuttosto rapidamente ed è sufficiente una ricerca su internet utilizzando la parola chiave “polizza donazione” per scoprire rapidamente l’elenco degli Istituti assicurativi che offrono questo prodotto.

Se stai trattando l’acquisto di una casa di provenienza donativa ti consigliamo di affidarti ad un avvocato esperto di successione di ereditarie.

Chiamaci o scrivi subito se vuoi assistenza legale nell’acquisto della Tua casa.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!Share on FacebookShare on Google+Share on VKTweet about this on TwitterShare on LinkedInPrint this page